Musicoterapia

Fin dall’antichità musica e medicina erano considerate un unica cosa. Il sacerdote medico (lo sciamano) sapeva che il mondo è costituito secondo principi musicali, che la vita del cosmo, ma anche quella dell’uomo, sono dominate dal ritmo e dall’armonia. Oggigiorno, grazie ai progressi della tecnologia ed al lavoro di innumerevoli ricercatori si è raggiunta una solida consapevolezza scientifica sul potere dei suoni e frequenze.

Sud Sonico ne promuove l’uso, specificamente tramite eventi di sensibilizzazione e sessioni di musicoterapia applicata in svariati contesti individuali o gruppali, clinici o educativi, portando avanti anche una ricerca su organismi vegetali in collaborazione con l’Università del Salento.

In particolare, Sud Sonico si occupa di: psicoacustica, terapia cimatica e vibroacustica (applicata su organismi umani e vegetali), terapia non verbale e dialogo sonoro,musicoterapia immaginativa, propedeutica musicale per i bambini piccoli.

É un progetto culturale che nasce dal desiderio di diffondere ed incrementare la conoscenza della cultura musicale innovativa, in chiave didattica, terapeutica e ricreativa.

Sud Sonico opera da Lecce e desidera rinfrescare il panorama culturale e musicale della Puglia, rendendolo disponibile alla cittadinanza sensibile ed acculturata, ed accessibile alla fascia di popolazione meno esperta. Sud Sonico organizza eventi per conto proprio e per terzi, come seminari, workshop, festival multidisciplinari e musicoterapia per umani e piante.